SICUREZZA


LE NOSTRE ECOMINI GARANTISCONO UN LIVELLO DI SICUREZZA MOLTO PIÙ ELEVATO RISPETTO AD UN VEICOLO A DUE RUOTE.

 

La sicurezza degli occupanti è di primaria importanza. Gli ingegneri di EcoMini fissano delle regole molto rigide da seguire durante la progettazione dei nostri veicoli, utilizzando tecniche elaborate, materiali ad alta tecnologia ed elementi per l’equipaggiamento  provenienti da fornitori di automobili. Soluzioni innovative migliorano la qualità delle misure di sicurezza sia attive che passive. I nostri veicoli senza patente vengono sottoposti a crash test.

 

 

 

Il design di veicoli senza patente garantisce un livello di sicurezza molto più elevato rispetto a quello di un veicolo a due ruote. Il telaio e la carrozzeria formano un guscio protettivo che assorbe gli urti e protegge gli occupanti.

 

 

 

MISURE DI SICUREZZA ATTIVE

 

  • È la combinazione di innovazione ed equipaggiamento che aiuta ad evitare incidenti:
  • Potente sistema di sbrinamento per una visibilità perfetta
  • Ampio parabrezza per ampliare il campo visivo
  • Luci a LED per la guida diurna, fari alogeni, terza luce di stop, luci di emergenza in caso di frenata improvvisa.
  • Strumenti che permettono di. essere facilmente visibili agli altri in qualunque condizione meterologica
  • Centro di gravità ribassato e binario più largo assicurano un costante contatto col manto stradale nelle curve.

 

 

 

MISURE DI SICUREZZA PASSIVE

 

Tutte le tecnologie utilizzate all'interno del veicolo massimizzano la conservazione e la protezione degli occupanti durante un potenziale impatto.

 

PROVE DI CRASH DI SUCCESSO:

 

  • L'auto senza patente EcoMini è conforme alle più recenti norme e standard vigenti nell'Unione Europea.
  • L'analisi di questi test superati con successo aiuta a progredire nella ricerca di una sempre maggiore sicurezza.

 

 

 

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DI UN CRASH TEST SUPERATO CON SUCCESSO?

 

  • Vano passeggeri intatto senza deformazione notevole: nessuna intrusione, nessun infortunio, non si è bloccati.
  • I vetri non si danneggiano: niente tagli, niente ferite.
  • Le cinture di sicurezza sono progettate per non incepparsi: nessun disagio, nessun panico all'uscita dal veicolo.
  • Gli sportelli non si aprono durante un incidente: nessuna espulsione.
  • Le maniglie degli sportelli funzionano correttamente: Gli sportelli si aprono facilmente all'uscita dal veicolo.

 

 

 

Nel 2011 ci sono state 205.638 vittime (mortalità + feriti) di incidenti stradali nel territorio italiano.

 

Solo 356 o lo 0,44% delle vittime erano utenti di auto senza patente.

 

Su 3.963 mortalità, 2.062 (52%) sono attribuiti alle automobili, 760 (19%) ai motocicli e 220 (6%) ai ciclomotori.

 

Vi erano tuttavia 26 o 0,66% di mortalità in auto senza patente di cui 5 passeggeri. (Fonte ONISR)

 

 

       
CATEGORIES  
INJURIES
 MORTALITIES  TOTAL
Conducenti e passeggeri di ciclomotori (compreso 50cc) 7,751 165 7,916
Conducenti e passeggeri 32,454 1,663 34,117
Conducenti e passeggeri di veicoli senza patente 320 24 344
Pedoni 11,221 499 11,720